ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE - AUGUSTO CAPRIOTTI
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy.Ulteriori informazioniAccetto
lunedì 28 maggio 2018

Annunci

On-line le foto della cerimonia di consegna dei diplomi. Galleria fotografica

 
facebook_IISS.png, 1 kB

Home
AL “CAPRIOTTI” CITTADINI ATTIVI
Scritto da prof.ssa Antonella Piunti   
giovedì 24 maggio 2018

“Decide 4 Your School”: il “Capriotti”, primo esempio di bilancio partecipativo nella scuola marchigiana

E’ stato proclamato il 4 maggio a San Benedetto del Tronto, presso l'Istituto Istruzione Superiore A. Capriotti, il vincitore di “Decide 4 Your School”. Il progetto, iniziato il 15 febbraio 2018, ha coinvolto gli studenti e il corpo docente attraverso attività di formazione per la durata totale di 44 ore.

Il “Capriotti” è la prima istituzione scolastica della regione Marche e la seconda in Italia a sperimentare un percorso di bilancio partecipativo.

Leggi tutto...
 
Inaugurazione del Museo-Laboratorio di Geologia
Scritto da Administrator   
mercoledì 23 maggio 2018

Inaugurazione del Museo-Laboratorio di Geologia e conferenza sui terremoti dell’estate-autunno 2016.

prof. Emanuele TondiVenerdì 25 maggio 2018 alle ore 10.00 si terrà l’inaugurazione del Museo-Laboratorio di Geologia dell’Istituto “Capriotti”, alla presenza del prof. Emanuele Tondi, “Direttore Sezione di Geologia, Scuola di Scienze e Tecnologie” dell’Università di Camerino.

Il museo è stato realizzato dai proff. Silvana Vena e Giuseppe Cappelli (già docente dell’ITC), che hanno donato al “Capriotti” un’ampia collezione di rocce, minerali e fossili che facevano parte delle loro raccolte personali. Un “libro-guida”, scritto dai due docenti, racconta la storia geologica del territorio marchigiano e fornisce elementi per la sua “lettura”.

L’idea di ordinare e classificare centinaia di campioni può sembrare lontana dalla curiosità di ragazzi sempre più immersi nei loro strumenti digitali. Eppure c’è la convinzione che anche un piccolo museo possa contribuire ad insegnare, ad evocare, a far scattare negli studenti un po’ di entusiasmo e un po’ di interesse per lo studio e il lavoro di tipo sistematico.

Leggi tutto...
 
Un viaggio attraverso Calvino
Scritto da IIB AFM   
martedì 22 maggio 2018

<<…se alzi un muro pensa a ciò che resta fuori…>>
                                              Il barone rampante


Italo CalvinoDurante questo primo quadrimestre siamo stati invitati dall’ insegnante di Lettere prof.ssa Lori Manuela a studiare ed approfondire Italo Calvino, in modo molto coinvolgente e stimolante.

Lo scrittore rappresenta uno degli autori più importanti della cultura italiana del secondo dopoguerra, impegnato su grandi temi politici, sociali e culturali.

Nato a Cuba nel 1923, si trasferisce con la famiglia a Sanremo nel 1925. Fondamentale per la sua formazione fu una spiccata educazione laica ed un forte interesse per la natura tanto che, inizialmente, si iscrisse alla Facoltà di Agraria a Torino. Lì conobbe il clima politico che permeava l’Italia, inducendolo a scegliere la Resistenza piuttosto che l’arruolamento nella Repubblica di Salò.
Militò per molto tempo nel Partito Comunista Italiano e successivamente si trasferì alla Facoltà di Lettere di Torino, forse proprio per esprimere le sue idee e confrontarsi con i fervori e le speranze, che si alimentavano dopo la Liberazione del paese.
Amico di Cesare Pavese ed Elio Vittorini lavorò per molto tempo nella casa editrice Einaudi. Gli anni cinquanta videro una piena affermazione dello scrittore con una serie di libri accolti favorevolmente dal pubblico e dalla critica. La contestazione studentesca del ’68, la strategia della tensione, gli anni del terrorismo, la degenerazione della vita politica e civile furono per l’autore fonte di osservazione e spunto di riflessione letti da lontano. Infatti dal 1967 si era trasferito a Parigi, pur continuando a collaborare con le più note testate giornalistiche italiane. Solo nel 1980 tornò in Italia stabilendosi a Roma e poi a Siena, dove morì nel 1985.

Leggi tutto...
 
Baskin: un modo nuovo di concepire lo sport
Scritto da prof.ssa Fiammetta Silvi   
martedì 22 maggio 2018

 

Nella mattinata di sabato 19 maggio si è tenuto presso l’auditorium comunale “G. Tebaldini” il convegno a tema “Baskin: un modo nuovo di concepire lo sport” organizzato dalla ASD Scuola Basket Sambenedettese nell’ambito del progetto “Baskin a scuola” che vede come soggetti co-attuatori l’IIS “A. Capriotti” e l’Associazione Baskin Cremona, insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno. Il convegno è stato preceduto da un incontro amichevole fra le compagini dell’ IIS “A. Capriotti” e del Polo “C. Urbani” di Porto Sant’Elpidio presso la palestra del nostro Istituto. L’incontro, che ha emozionato molto i ragazzi in campo ed il numeroso pubblico presente, ha rappresentato per tutti il premio finale di un intero anno di lavoro svolto all’insegna dell’inclusività.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 5 di 562
© 2018 ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE "Augusto Capriotti"
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Via G. Sgattoni, 41 63074 San Benedetto del Tronto (AP)
Codice meccanografico APIS00900A - Codice Fiscale 91038940440
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo - Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo